UniversityBox – La community con sconti e opportunità per universitari

Influencer su Instagram: chi sono i più amati dalla generazione Z

Come ogni generazione, anche la generazione Z ha i suoi idoli che da alcuni anni mettono in mostra il loro modus vivendi attraverso la vetrina più nota e utilizzata, ovvero Instagram. Per queste star del web social media come Instagram, e negli ultimi anni TikTok, sono diventati dei veri e propri strumenti di lavoro. Ognuno di loro, seguendo il proprio stile, personalizza il profilo attraverso i contenuti che vuole trasmettere al pubblico.

Gli influencer affrontano diversi temi, dalla quotidianità al lavoro, dalla comicità all’attualità. Molti giovani aspiranti influencer cercano di farsi strada su Instagram, proponendo nuovi contenuti o rivisitando quelli già affermati. Per capire però chi sono i veri idoli della generazione Z è necessaria una panoramica sui profili da seguire su Instagram.

Influencer italiani su Instagram

Il numero di follower aiuta a farsi un’idea del grado di popolarità dell’influencer e di conseguenza della funzionalità dei suoi contenuti nonché dell’abilità con cui li veicola. Tra questi profili da seguire su Instagram occupa il primo posto in classifica Khaby Lame con 78 milioni di follower, la cui mimica facciale e l’iconica gestualità hanno fatto ridere se non tutta sicuramente la maggior parte della generazione Z e non solo.

Non può che seguire poi Chiara Ferragni, imprenditrice digitale e CEO del suo omino brand di moda, a cui accosta la pubblicazione della vita di famiglia, per promuovere e sdoganare la figura della madre lavoratrice. Sulla linea imprenditoriale si colloca anche Gianluca Vacchi, figura poliedrica ed eterno Peter Pan.

Michela Grasso invece, classe 1999, ha saputo coniugare l’informazione con le esigenze della genz di cui è figlia: se tutto è alla portata di un click e parla attraverso le immagini, il suo profilo spaghettipolitics ha centrato il bersaglio offrendo informazioni e news sull’Italia e sul mondo attraverso rassegne stampa visive.

Influencer internazionali più amati dalla generazione Z

Numeri altrettanto importanti sono quelli di altri quattro influencer il cui successo presso la generazione Z è dovuto al fatto che affrontano temi centrali per questa generazione.

Hyram Yarbro, ventiseienne americano che promuove l’interesse per la skin care da un punto di vista maschile, smantellando lo stereotipo per cui sia un interesse di portata unicamente femminile e rafforzando la sua posizione con la produzione di un brand personale.

È poi il turno di Lotta Volkova, stylist trentasettenne che pur non appartenendo alla generazione Z trova in essa la sua ispirazione e il suo pubblico. Secondo l’influencer infatti proprio grazie a questa generazione non ha più senso parlare di sottocultura ma di mix di informazioni in costante flusso.

Ultima ma non per importanza, Lauren Chen modella plus-size lotta nel contesto di un tema molto sentito nella generazione Z, ovvero la body positivity. Combatte per far accettare ogni tipo di corpo e abbattere lo stereotipo per cui i brand di lusso sono esclusiva dei fisici sdoganati socialmente.

Nonostante lo scetticismo di molti la generazione Z può contare su figure che attraverso i social media si impegnano per educare a diverse realtà, intrattenere e far sognare.

Modulo Rimborso

Per ricevere il rimborso compila attentamente il modulo in tutti i suoi campi.
Il prodotto deve essere acquistato dal 11/11/2022 al 31/12/2022.
Si ricorda che non verrà riconosciuto nessun rimborso per articoli usati e per i quali verrà effettuata richiesta di reso.
Il tuo cashback verrà caricato nel tuo wallet entro 5 gg lavorativi.

Per qualsiasi problematica riscontrata contattaci a supporto@universitybox.com inserendo in oggetto “Supporto cashback Chromebook”