UniversityBox – La community con sconti e opportunità per universitari

Migliorare la sicurezza sui luoghi di lavoro è estremamente importante

La sicurezza sul posto di lavoro

Garantire la sicurezza di un lavoratore durante l’esecuzione delle sue mansioni non è solo un dovere morale del datore di lavoro ma anche un obbligo legislativo. Ad oggi accadono ancora molti incidenti sul lavoro, ed ecco perchè nel D.lgs. 81/08 viene molto spesso menzionato e ribadito il sostantivo miglioramento. Un esempio di caso di cronaca di morte bianca diventata una notizia di primo piano sui media risale al 2019, quando un operaio di 42 anni ha perso la vita mentre stava movimentando alcune coperture di impianti elettrici di acciaio con dei colleghi, a causa di un pezzo di gru caduto forse a causa di una fortissima raffica di vento.

Nel 2022, è impensabile che il lavoro, che dovrebbe innalzare la qualità della vita, riempirla e contribuire alla felicità personale di ognuno, possa diventare un occasione di esporsi a pericoli mortali nel quotidiano. Un altro caso che ha riportato all’attenzione dei media la questione della sicurezza sul lavoro è la tragica e recente scomparsa dello studente Lorenzo Parelli, vittima di un incidente nel suo ultimo giorno del progetto di alternanza scuola-lavoro.

Tutti hanno un ruolo nel garantire la sicurezza in azienda

Le organizzazioni che hanno intenzione di analizzare e disciplinare i propri processi interni per evidenziare eventuali comportamenti o azioni ripetute che potrebbero causare incidenti e incrementare il livello di salute e sicurezza sul lavoro hanno una possibilità in più oltre al rispetto della normativa 81/08, spesso conosciuto come “testo unico sicurezza sul lavoro”. Si tratta del consigliato sistema di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro (SGSL), che ha l’obiettivo di controllare i risultati aziendali strettamente correlati allo stato fisico e mentale dei dipendenti.

Ogni azienda che abbia almeno un dipendente nel proprio organico ha l’obbligo di prevedere una politica di informazione sulla sicurezza aziendale e provvedere alla sua corretta realizzazione. Il datore di lavoro è la figura giuridica garante e responsabile in quanto a salute e sicurezza sul lavoro nella propria azienda. Questo si traduce nel dovere di informare e formare i lavoratori sui rischi presenti in loco, così come nel compito di vigilare e verificare il rispetto delle norme antinfortunistiche (norme UNI) da parte dei dipendenti. Ai dipendenti verrà dunque chiesto di prendere parte a corsi e incontri trasversali sul tema della sicurezza: anche uno studente stagista deve partecipare. E’ importante che queste occasioni non siano vissute come dei puri obblighi, vuoti e formali, ma come un’occasione di istruzione su un tema centrale per la vita lavorativa.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram