UniversityBox – La community con sconti e opportunità per universitari

Dal liceo alle vetrine: la storia degli studenti del liceo artistico Max Fabiani

In molti rimangono delusi dall’esperienza liceale, lamentandosi del fatto che la scuola superiore non fornisca abbastanza strumenti o non dia molte opportunità agli studenti di emergere al di fuori del contesto scolastico. Questo però non è il caso del Liceo artistico “Max Fabiani” di Gorizia

Il MITTLEMODA DISTRICT 

Il primo concorso nel quale il liceo ha ottenuto una certa notorietà è stato il Mittlemoda Distict, un progetto dedicato agli studenti delle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia le quali possiedono un indirizzo moda. Lo scopo principale dell’iniziativa è quello di offrire ai giovani una possibilità di inserimento lavorativo. Il progetto si compone di una prima fase ovvero il concorso, ed una seconda fase; il forum, cioè un’occasione di incontro tra ragazzi e persone che operano già da tempo nel settore e che hanno collezionato una vasta gamma di esperienze in questo ambito.  In questa nona edizione del concorso, Alex Devetex, studente del liceo artistico Max Fabiani, è risultato vincitore per aver ideato un modello unico. 

Il MODA MOVIE 

Il Moda Movie è un festival nato nel lontano 1997, ogni anno, il festival, indice un concorso per giovani fashion designer ed ha come obiettivo quello di trovare e promuovere talenti emergenti. Ogni anno il Moda Movie propone un tema al quale i candidati dovranno attenersi nella creazione dei loro progetti, nel 2021 il tema è stato sintetizzato con la frase “la meta è partire” . La sua 25.a edizione si è tenuta a settembre 2021 nel teatro “A. Redano” di Cosenza in cui era presente anche una giovane studentessa del liceo Max Fabiani, Giulia Carpino che ha visto i suoi progetti sfilare su un prestigioso palcoscenico della moda contemporanea. 

Altri eventi memorabili
Dopo il Mittelmoda District e il Moda Movie, i progetti dei liceali sono stati recentemente esposti in via Terza Armata. Il negozio di tessuti Giesse Scampoli, ha infatti messo a disposizione una vetrina dedicata unicamente ai capolavori degli studenti e delle studentesse più meritevoli del liceo, creando così un’occasione per i passanti di notare quanto delle giovani menti sono in grado di realizzare con un piccolo stimolo.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram